insp-pensioni

Informativa INPS

L’INPS permette ai Consulenti del lavoro di ” parlare” con l’Istituto quasi esclusivamente mediante l’utilizzo del canale on line (ad esempio, la sede di Roma Eur ha ormai soppresso da tempo lo sportello aziende); pertanto, se abbiamo un dubbio procedurale o una comunicazione da inviare all’INPS, inviamo il nostro quesito o la nostra documentazione direttamente on line.
Molto spesso i nostri clienti ci chiedono notizie delle varie pratiche inviate all’inps ( …tutto ok..? …Quella pratica è stata risolta..?) e spieghiamo che stiamo aspettando la risposta: giusto per capire le tempistiche delle quali stiamo parlando, vi inviamo una segnalazione ricevuta oggi stesso nella quale l’INPS ci comunica di aver risposto alla nostra richiesta del 09.10.2013…!!!!!!!!!!! Quindi per 3 anni ho continuato a dire al cliente che stavamo aspettando la risposta dell’inps, mettendoci la faccia davanti ad una persona che mi ha creduto e si è fidata di me solo grazie alla stima conquistata in tanti anni di lavoro….., ma se fosse successo un episodio analogo con un cliente appena conosciuto, l’avrei perso immediatamente ! Ma questi aspetti meramente economici non credo che possano interessare a chi, presente o meno, al lavoro o a fare la spesa, comunque riceve lo stipendio a fine mese, indipendentemente dal fatto che abbia o meno compiuto il proprio dovere.

Ci farebbe piacere conoscere in merito l’opinione del Dott. Boeri, che tanto sbandiera i funzionali servizi on line, denigrando la funzione degli intermediari costretti ad utilizzarli..

Write a Reply or Comment